Download Autorità e diritto. L'esempio di Augusto by Lucia Fanizza PDF

By Lucia Fanizza

Show description

Read Online or Download Autorità e diritto. L'esempio di Augusto PDF

Similar history_2 books

“Personhood”: An Examination of the History and Use of an Anthropological Concept

"A entire research of the way the concept that of personhood has been utilized by anthropologists and the way it may be utilized in the long run. .. This e-book is a truly precious contribution to the examine of the heritage of anthropological proposal, in addition to a significantly helpful consultant for students and scholars who are looking to use the concept that of personhood analytically of their personal paintings.

Lebenswelt und Kultur des Bürgertums in der Frühen Neuzeit

Bernd Roeck hat seinen kompetenten Blick auf die Alltags- und Kulturgeschichte des frühneuzeitlichen Bürgertums auf den neuesten Stand der Forschung gebracht. Mit seiner ausführlichen, thematisch gegliederten Bibliographie gibt er einen ausgezeichneten Wegweiser durch ein hoch aktuelles Forschungsfeld.

The Era of the Individual: A Contribution to a History of Subjectivity

With the e-book of French Philosophy of the Sixties, Alain Renaut and Luc Ferry in 1985 introduced their recognized critique opposed to canonical figures equivalent to Foucault, Derrida, and Lacan, bringing lower than rigorous scrutiny the total post-structuralist venture that had ruled Western highbrow lifestyles for over 20 years.

Extra resources for Autorità e diritto. L'esempio di Augusto

Example text

90 I punti chiave del racconto sono da un lato Pantitesi tra Augusto/Adriano e Tiberio per quanto attiene alla considerazione del ius respondendi, dall'altro, l'interpretazione della realtà del respondere attraverso due espressioni populo respondere e publice respondere , due fasi di un'attività che, dopo l'iniziativa augustea, qualificano diversamente l'impegno dei giuristi nella relazione con i principi e quindi le interpretazioni evi91 M . , 249 e ora A . , 129 parla d i 'restaurazione repubblicana'.

Wenger, Signum, i n RE 2A (1923) 2427; V . Arangio-Ruiz, Romanisti e latinisti (1938) poi i n Scritti di diritto romano, Napoli, 1977,227 ss. A. , 8; W . , 425-7); F. De Visscher, Le ius publice 'respondendi (1936) poi i n Nouvelles études de droit romain public et privé, Milano, 1949,302. 86 87 62 lazione con plerumque. Utique rafforza e limita i l senso di signata, i giuristi daranno solo responsi firmati, mentre prima plerumque scribebant, generalmente scrivevano ai giudici: m i pare sia questa la differenza che Pomponio vuole segnalare separando con sed le due modalità, riferite entrambe ai giuristi ma a epoche diverse.

Si fondavano piuttosto sul pudor, sul senso di riguardo che i l destinatario della richiesta avesse avuto nei confronti del richiedente e della richiesta stessa. La seconda parte è introdotta da postea: per primo Augusto, per una serie di ragioni analiticamente esposte nel testo, ordinò ai consoli d i i n terporre la sua autorità. L'enunciato di senso d i questa espressione sarebbe incomprensibile se, ancora una volta, non potessimo ricorrere a quanto si dice qualche rigo dopo, quando si parla di adsidua iurisdictio.

Download PDF sample

Rated 4.83 of 5 – based on 33 votes